Guidare un team con il metodo Gordon / Workshop

Un allenamento online in piccolo gruppo per apprendere strategie di comunicazione e leadership efficace

Negli anni ’70 del secolo scorso, Thomas Gordon – uno dei padri della psicologia umanistica – ha iniziato ad insegnare l’arte e la tecnica della leadership efficace nel lavoro, in famiglia e a scuola.

Ancora oggi i suoi insegnamenti rimangono un punto di riferimento per costruire relazioni solide con un team.

Chi è in una relazione di potere asimmetrica – che sia un dirigente, un genitore o un insegnante – può decidere che tipo di relazione vuole creare con chi è sotto la sua responsabilità.

Quando si verificano dei problemi su lavoro, ci troviamo spesso a non sapere come agire in modo efficace e adottiamo comportamenti automatici e inappropriati con il nostro team.

Ad esempio, l’imposizione dell’autorità per risolvere un problema, non ha mai portato a grandi risultati e ha sempre generato sfiducia, paura e sospetto.

Quali altre possibilità abbiamo a disposizione per affrontare con successo situazioni simili?

Se sei un team leader e vuoi esercitare un ruolo di guida efficace, è fondamentale sviluppare strategie di comunicazione che promuovono relazioni di fiducia positive.

Tanto più se a distanza, oggi la leadership ci impegna a potenziare senso di responsabilità e di auto-efficacia nel team.

Con questo workshop imparerai ad allenare queste competenze in una “palestra virtuale” per poi usarle nella vita quotidiana, offline e online.

Programma

Il workshop sarà articolato in 2 incontri da 3 ore ciascuno.

Nel corso degli incontri, potrai praticare il metodo Gordon in tutte le sue componenti (ascolto attivo, messaggio-io e metodo senza perdenti) e confrontarti con gli altri e con me sui risultati ottenuti dopo averlo applicato alle interazioni quotidiane.

Prima sessione

Riconoscere le situazioni-problema. Per attivare la strategia comunicativa più idonea, è importante definire la situazione. A chi appartiene il problema? Impareremo a riconoscerlo grazie ad esercizi interattivi.

Favorire il supporto tramite l’Ascolto Attivo. Se vuoi sostenere il tuo team quando è in difficoltà, la giusta modalità interattiva può fare la differenza. Impareremo a riconoscere cosa blocca e cosa favorisce il supporto e l’aiuto in una prospettiva di coaching.

Seconda sessione

Affrontare situazioni difficili con il Messaggio-Io. Quando il comportamento del team ti crea problemi, è importante sapere come reagire per salvaguardare la relazione, continuare a costruire fiducia e trovare una soluzione insieme.

Gestire i disaccordi col metodo senza perdenti. Se tutte le altre strategie applicate non hanno funzionato, è arrivato il momento di usare il problem-solving. Vedremo come farlo partendo dalla definizione delle tipologie di conflitto/disaccordo.

Costo

Il pagamento avviene secondo la formula PWYW – Pay What You Want / Paga quello che vuoi / puoi.

Sono previsti i seguenti scaglioni di costo:

Prova: 30 € (solo la prima sessione, se decidi poi di fare anche la seconda, puoi integrare il costo)

Base: 60 €

Intermedio: 90 €

Pieno: 120 € (con 1 consulenza individuale inclusa)

Scegli la formula a te più adatta e partecipa al workshop.

Per iscrizioni e maggiori informazioni, scrivi a: [email protected]

Altre storie
Giudicare e valutare non sono la stessa cosa
Translate »